top of page
  • Immagine del redattoreIlaria Cadoni

Apparecchiamo insieme?



Vi è mai capito di pensare o pronunciare queste frasi:

“Non toccare il bicchiere! È pericoloso.”

“Per te il piatto in plastica, sei ancora piccolo.”

“No! Queste posate, non sono per te.”


L'istinto di protezione nei confronti dei bambin* a volte ci spinge a limitare la loro voglia di conoscere e scoprire le cose che li circondano, nella vita di tutti i giorni. La paura che si possano far male o addirittura rompere un oggetto, diventa in automatico qualcosa da prevenire e dalla quale i nostri bimb* devono essere protetti, allontanati dal quel “rischio di sbagliare”.


E se invece apparecchiassimo insieme ai nostri bimb*?


Nella nostra routine apparecchiare è un momento che possiamo vivere nella frenesia della nostra organizzazione o scegliere di condividere questa circostanza, in modo più accurato e lento, facendola diventare occasione di crescita e di sviluppo. La loro voglia di conoscere, la curiosità e l'interesse sarà la motivazione per ascoltare le “istruzioni” e stare attenti ad avere cura di sé e di ciò che li circonda. Svolgere, come in questo caso attività di vita pratica permette al bambin* di imparare attraverso azioni comuni, tipiche della vita reale. Queste esperienze sono fondamentali per sviluppare l'autonomia, l'autostima e acquisire nuove competenze. Inoltre, rafforziamo il legame affettivo con i nostri figl* , trascorrendo del tempo insieme e incoraggiandoli a vivere nuove circostanze. Diamo fiducia e supporto, sensazioni essenziali, per incoraggiarli a mettersi in gioco, manifestando le proprie abilità e capacità. Escludiamo la plastica, in questo percorso di apprendimento, è determinante che i bambin* percepiscono il peso e la forma dei vari oggetti come: il vetro, la porcellana e il metallo. Questo li consentirà di comprendere come muoverli e quanta forza utilizzare nei diversi spostamenti. Tutto questo, naturalmente, richiederà fiducia, pazienza e prudenza da parte nostra.


Come possiamo proporre ai bimb* di apparecchiare insieme?


Organizziamo un percorso caratterizzato da diversi momenti, in modo da permettere al bambin* di prendere dimestichezza con gli oggetti, acquisire una buona gestione dello spazio e avere consapevolezza delle azioni da mettere in atto.


Primo momento: presentiamo al bambin* tutti gli elementi necessari per apparecchiare la tavola:il piatto in porcellana, il bicchiere in vetro e le posate in metallo. Mostriamo attraverso movimenti lenti come esplorarli e maneggiarli con cura e attenzione.


Secondo momento: proponiamo la “tovaglietta dell'apparecchiatura”. È fondamentale imparare a percepire, gestire e organizzare lo spazio nel modo giusto. Questo consente di avere una guida da seguire e comprendere come posizionare gli oggetti, seguendo le diverse silhouette disegnate sulla “tovaglietta”.

Per realizzarla è semplicissimo! Prendette una tovaglietta di carta e con un pennarello indelebile tracciate i diversi profili degli utensili... ecco! abbiamo la nostra “tovaglietta dell'apparecchiatura” pronta per metterci in gioco con i nostri bimb*!


Terzo momento: quando i bambin* mostreranno una buona padronanza nel manipolare con sicurezza e precisione tutti gli oggetti, possiamo preparare la tavola insieme. Non utilizzeremo più una tovaglietta guida, ma la tovaglia. In seguito, possiamo aggiungere anche altri elementi, come ad esempio: il cestino del pane, la brocca dell'acqua, il cesto della frutta.


In questo processo di apprendimento è fondamentale guidare i bimb*, mostrarli fiducia e trasmetterli serenità, anche quella di sbagliare e commettere errori. Supportiamo la loro crescita e stimoliamo la loro voglia di conoscere con esperienze di vita reale.


Ora siete pronti per preparare la tavola insieme ai vostri bimb*?...


Se ti è piaciuto leggere questo articolo, lascia un commento e segui il nostro blog per saperne di più.


27 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page